Cerca
Close this search box.

L’Avimecc Volley Modica si gode il successo di Lecce

Coach Distefano: “Bravi tutti, ma ora testa a Sabaudia”
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo il meritato successo conquistato in casa del Lecce, l’Avimecc Volley Modica torna a lavoro con rinnovato entusiasmo per preparare il primo dei due match consecutivi che attendono i “Galletti” e che potrebbero aprire scenari interessanti per la già buona classifica dei biancoazzurri.

Si comincia domenica prossima con la Plus Volleyball Sabaudia, che domenica sarà ospite al “PalaRizza”, dove cercherà di portare a casa punti pesanti per migliorare la loro anemica classifica che con 17 punti li vede al terzultimo posto della classifica del girone Blu del campionato di serie A3.

Coach Enzo Distefano è contento della reazione avuta della sua squadra a Lecce, ma invita i suoi ragazzi a non abbassare la guardia e a provare a sfruttare al massimo i due turni casalinghi consecutivi che potranno aprire belle prospettive per il proseguo della stagione.

“A Tricase – spiega il tecnico dell’Avimecc Volley Modica – si sono affrontate due squadre affamate di punti, Lecce arrivava alla confronto reduce da tre sconfitte consecutive e senza aver mai vinto nel girone di ritorno. Siamo partiti subito forte e soprattutto aggressivi come avevo chiesto alla squadra sulle battute. Spagnol, Chillemi e Putini su tutti sono stati molto bravi e hanno messo in difficoltà costante la loro ricezione. Siamo stati bravi anche a muro e costanti nella fase side out che ci ha garantito di stare sempre avanti di qualche punto, soprattutto nei primi due set. Nel terzo parziale – continua – c’è stata la reazione d’orgoglio di Lecce con la frazione che è rimasta in equilibrio fino alle battute finali, ma noi siamo rimasti sul pezzo, abbiamo sfruttato gli errori avversari e ci siamo presi credo con merito i tre punti. Vittoria che è per noi molto importante perchè ci rilancia in classifica in vista delle due gare casalinghe con Sabaudia e Marcianise. Pensiamo a una gara per volta – conclude coach Distefano – la prossima sarà con Sabaudia che nonostante la classifica è una squadra in forte crescita, quindi se vogliamo guardare con ottimismo all’obiettivo play off bisognerà rimanere concentrati sin dal primo allenamento e cercare di sfruttare a pieno quello che di solito riusciamo a produrre quando giochiamo al “PalaRizza” davanti al nostro pubblico”.

527743
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top