Cerca
Close this search box.

Csen Ragusa. Gianni Cassisi diventa Docente Nazionale formatore

Tempo di lettura: 2 minuti

Arriva un prestigioso riconoscimento in casa Csen Ragusa. Il responsabile provinciale delle discipline olistiche e bio naturali Csen, Gianni Cassisi, infatti, è stato riconosciuto come docente nazionale formatore sotto l’egida dello stesso ente di promozione sportiva. “Per realizzare un sogno – commenta Gianni Cassisi – servono diverse componenti: sapere, conoscere, capire, camminare e concretizzare. E’ un percorso lungo e lento, fatto di tanti piccoli passi, qualcuno a volte indietro, alla fine del quale si arriva alla meta. Alcuni, poi, iniziano per scherzo… inconsapevolmente. In ogni traguardo importante ci sono sacrifici, dedizione, passione, duro lavoro e, nel mio caso, anche la partecipazione di una “grande squadra e famiglia”, di cui faccio parte, chiamata Csen. Voglio condividere questo mio risultato e ringraziare la mia famiglia, i parenti e gli amici, e tutte le persone che hanno creduto in me a volte più di me stesso. Grazie al nostro presidente nazionale Francesco Proietti, al presidente provinciale Sergio Cassisi, alla responsabile nazionale del settore Dbn, Ornella Mauro, e a tutte le persone che mi hanno aiutato e sostenuto in questo bellissimo cammino”. “Ottenere un simile riconoscimento non è affatto semplice – chiarisce il presidente provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi – anche perché arriva a fronte di uno specifico percorso di formazione che garantisce a tutti l’opportunità di verificare davvero le proprie capacità. Faccio i miei migliori complimenti a Gianni, a nome di tutto il comitato provinciale, per essere riuscito a tagliare questo prestigioso e importante traguardo

522863
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top