Cerca
Close this search box.

La spazzatura di Piazza della Repubblica a Ibla colpisce ancora. Comibleo: “Ora anche i topi”

Tempo di lettura: 2 minuti

“Era inevitabile che la presenza di spazzatura, sparsa lungo i vicoli, portasse la presenza di roditori. Eppure, vederne uno morto proprio lì nei pressi ci ha fatto comprendere come la situazione sia da monitorare con la massima attenzione, oltre a essere, immaginiamo, più grave del previsto”. Comibleo torna a sollecitare interventi specifici al Comune di Ragusa con riferimento al problema di degrado che riguarda piazza della Repubblica, in uno dei centri nevralgici della città antica di Ibla. “Qui – ricorda il comitato spontaneo di residenti – abbiamo a che fare con la presenza di alcuni bidoni di raccolta dei rifiuti che, sistematicamente, sono riempiti non solo sino all’orlo ma traboccano sino a fare arrivare a terra l’immondizia, poi sparpagliata, con tutto ciò che ne consegue, sino alla presenza, come abbiamo visto, di roditori. Ora, occorre rendersi conto che siamo a due passi da alcuni beni monumentali dell’Unesco e che l’area, anche in questo periodo autunnale, continua a fare registrare la presenza di visitatori. Sarebbe, dunque, bene se si adottassero sistemi adeguati volti a evitare il ripetersi di questi disagi. Pensiamo, intanto, a un’azione specifica di derattizzazione e poi all’incremento del numero dei contenitori per la spazzatura. Immaginiamo siano soluzioni semplici, a portata di mano e che, però, andrebbero a risolvere questioni di ampiezza cruciale per questa porzione di città”.

521114
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top