Cerca
Close this search box.

La Sea Watch salva 40 migranti, 4 spariscono in mare. E’ diretta a Pozzallo

Tempo di lettura: 2 minuti

«La nostra nave Aurora ha sventato un respingimento illegale della cosiddetta guardia costiera libica, riuscendo a salvare circa 40 persone da una barca di legno. Ora siamo diretti a Pozzallo, il porto assegnato (a 370 km) dalle autorità italiane». Lo fa sapere Sea Watch.

«Per altre persone – spiega la ong tedesca – siamo arrivati troppo tardi: erano già state catturate ed erano a bordo della nave della cosiddetta guardia costiera libica che le riporterà illegalmente indietro. La motovedetta ha cercato di intimidirci e ha recuperato i motori della barca di legno». I migranti soccorsi, aggiunge, «hanno raccontato che la scorsa notte quattro persone che erano a bordo della barca sono cadute in mare e sono scomparse tra le onde».

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top