Cerca
Close this search box.

Tromba d’aria 2021: presentazione delle domande di ristoro economico per aziende e privati

Tempo di lettura: 2 minuti

E’ finalmente possibile presentare l’istanza per l’ottenimento degli aiuti economici a seguito degli eventi calamitosi risalenti al novembre del 2021 che colpirono in particolare il territorio modicano, quello ragusano e quello comisano. Ci saranno 40 giorni di tempo dalla pubblicazione della direttiva della Protezione Civile sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia per privati ed aziende per presentare la domanda. A darne comunicazione è l’Onorevole Ignazio Abbate che prima da Sindaco di Modica e poi da Deputato ha seguito da vicino l’iter burocratico, risultando anche il primo firmatario dell’emendamento alla finanziaria che ha consentito lo stanziamento da 6 milioni di euro: “Le aziende potranno chiedere un contributo per un massimo di 400 mila euro – precisa l’esponente democristiano – mentre il tetto per i privati è di 150 mila euro. Si parla di cifre a fondo perduto che possono coprire un massimo dell’80% dei costi di ricostruzione. Le domande verranno presentate presso il Comune sul cui sito web si potrà trovare l’apposita modulistica. Una volta ottenuto il finanziamento, le opere di recupero dovranno essere completate entro 90 giorni. Lo stanziamento della Regione è molto importante perché corrisponde al 2% del totale dei trasferimenti agli Enti Locali, una cifra assolutamente considerevole che consentirà a tante aziende e privati cittadini di rientrare totalmente o in gran parte dei danni subiti e delle conseguenti spese per ripristinare lo stato dei luoghi. Per la prima volta verranno pagati anche beni mobili come auto e mezzi di lavoro e sempre per la prima volta si va in deroga alle norme nazionali con conseguente aumento delle cifre stanziate”.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top