Consiglio Comunale Modica. Chiesta aggiunzione punto scuolabus

Tempo di lettura: 2 minuti

I capigruppo di maggioranza al consiglio comunale di Modica chiedono che sia aggiunto un secondo punto all’ordine del giorno della seduta in programma venerdì prossimo. Si tratta della questione che riguarda il pagamento della retta per il trasporto scuolabus.

“Non abbiamo dubbi sul fatto che la Presidente del Consiglio abbia a cuore la questione caro – trasporto scolastico e che, quindi, recepirà la nostra ulteriore richiesta  presentata dai capigruppo di maggioranza di inserire il punto all’ordine del giorno nella seduta del Consiglio Comunale di giovedì 15 settembre”.  Così i consiglieri di maggioranza visto che ad oggi non è stata ancora inserita la mozione nella prossima seduta della civica assise dedicata integralmente all’emergenza rifiuti. “Indubbiamente l’argomento rifiuti è quanto mai di attualità – commentano i consiglieri – e necessita di una ampia discussione che speriamo possa portare ad una soluzione della problematica. Ma è altrettanto d’attualità ed urgente anche l’abolizione della determina 29/66 del 29 agosto 22 con la quale la Commissaria Straordinaria ridetermina le tariffe del trasporto scolastico in Città. L’aumento dei costi a carico delle famiglie modicane è una piccola, ulteriore stangata che non ci possiamo permettere di subire senza aver provato in tutti i modi a far desistere chi di dovere. Dobbiamo rispondere ai cittadini che in questo periodo ci stanno contattando per cercare di risolvere questa situazione spinosa che mette ancora di più in sofferenza i bilanci familiari già provati dagli aumenti quotidiani. La Presidente è sempre stata vicina ai bisogni delle persone (“Nella qualità di Presidente del Consiglio, sono pronta a spendermi con ogni azione istituzionale che mi è consentita, per sensibilizzare sulla questione tutte le persone coinvolte, al fine di addivenire ad una soluzione che venga incontro alle esigenze della parti” dichiarava lo scorso 5 settembre alla stampa) e quindi siamo sicuri che anche questa volta non rimarrà insensibile al nostro appello e che ci consenta di poterne discutere in Consiglio Comunale insieme alla problematica rifiuti. Tra l’altro proprio giovedì inizia la scuola e quindi è impensabile pensare di rimandare la discussione a data da destinarsi”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI