Pozzallo, sbarcati 26 migranti disidratati

Tempo di lettura: 2 minuti

Nella notte una motovedetta della Guardia Costiera ha trasbordato da una nave commerciale, 26 migranti che, verosimilmente, si trovavano su un barcone. Si tratta di quattro donne, due minori accompagnati e 20 uomini.

I tamponi al Covid-19 sono risultati tutti negativi.

E’impressionante lo stato di disidratazione e debolezza di tutti i migranti che faticavano a mantenere la stazione eretta.

Oltre al grave stato di disidratazione, si evidenziava anche un’eccessiva desquamazione cutanea da probabile esposizione al vento, al sole e al mare.

Una migrante è stata trasportata in ospedale, tutti gli altri sono stati immediatamente rifocillati ed idratati a Pozzallo.

“L’immagine terribile – dice amaramente il sindaco Roberto Ammatuna – era paragonabile a quella dei sopravvissuti nei lager nazisti. Se le notizie di stampa, si parla di sei morti, dovessero essere confermate, si tratterebbe di una vera ecatombe”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI