Cerca
Close this search box.

Diciannove aziende nascono grazie ai contributi del Gal

Abbate: "La vittoria del territorio ibleo"
Tempo di lettura: 2 minuti

Diciannove nuove start up sono nate grazie ai finanziamenti elargiti negli ultimi giorni dal GAL Terra Barocca. Proprio in questi giorni sono stati notificati ai beneficiari i decreti. In particolare con la misura 6.2 ambito 2 (turismo, artigianato, servizi e commercio) sono stati approvati i progetti di 17 aziende che riceveranno 15 mila euro a fondo perduto per un totale di 255.000 euro; invece per la misura 6.2 ambito 1 (agroalimentare) sono state premiate 2 aziende per un totale di 30.000 euro; per la misura 6.4 C ambito 1 (agroalimentare e pasticceria) i fondi sono andati ad una azienda che riceverà 75.000 di contributo su una spesa di € 100.000,00 sempre a fondo perduto. Il totale dei contributi erogati è di € 360.000,00 che consentiranno la nascita di 19 nuove aziende e l’ampliamento di un’altra. A giorni sono previsti altri decreti il cui ritardo è dovuto alla registrazione dei contratti di comodato all’agenzia delle entrate. “Anche questi fondi per la nascita e il potenziamento di aziende operanti nella nostra provincia e ricadenti nei territori dei cinque comuni aderenti al Gal Terra Barocca (Modica, Scicli, Ispica, Ragusa, S.Croce) sono una ulteriore conferma della bontà della scelta fatta a suo tempo di far nascere il GAL Terra Barocca. Grazie ai fondi intercettati ed erogati sul territorio abbiamo contribuito alla nascita di decine e decine di nuove imprese aiutando inoltre nella crescita altre già esistenti. Un modo concreto per dare un’opportunità ai nostri figli per continuare a scommettere sul nostro territorio. Questa esperienza ci servirà per mettere in campo subito, nel nuovo Governo Regionale, misure concrete e non false promesse per combattere la fuga di giovani dalla Sicilia”.

© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top