Cerca
Close this search box.

Impianto biogas a Modica. Il CGA fissa l’udienza di merito

Tempo di lettura: 2 minuti
Davanti  al Consiglio di Giustizia Amministrativa, Consiglio di Stato per la Regione Siciliana, si è svolta la prima udienza del procedimento  che dovrà decidere sulla realizzazione o meno dell’impianto di Biogas in Contrada Zimmardo-Bellamagna, territorio di Modica ma limitrofa a Pozzallo.. i residenti  erano rappresentati dagli Avvocati Giuseppe Incatasciato e Giovanni Di Pasquale che hanno discusso sulla richiesta cautelare. C’era anche il  ricorso proposto dal Consorzio stradale Zimmardo Bellamagna e da altri ricorrenti, rappresentati dall”Avv Stornello. Intervenuti anche  il Comune di Pozzallo e l’associazione “Rifiuti Zero” . 
Dall’altra parte, la Biometano Ibleo, Società Agricola, e il Comune di Modica, rappresentati,
rispettivamente dagli avvocati  Nicolò D’Alessando e Antonio Barone.
Il Consiglio di Giustizia Amministrativa,
riconoscendo l’importanza della questione e l’urgenza di decidere, ha accolto la richiesta dei ricorrenti  “ai fini della sollecita fissazione dell’udienza pubblica” ed  ha ritenuto, dunque,  fissare l’udienza di merito al 13 Ottobre prossimo”.
”Continua, dunque – spiega Giuseppe Iemmolo, un ricorrente –  la nostra battaglia per salvare non solo la campagna di tutti  di Contrada
Zimmardo-Bellamagna”.
© Riproduzione riservata
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top