Ciclismo, Gds Almo in mostra a Noto ai Nazionali Juniores

Tempo di lettura: 2 minuti

La forza di Marco Morgante del Gsd Almo Nial Nizzoli si mette in mostra anche ai campionati italiani Juniores su pista in fase di svolgimento al velodromo di Noto. Morgante si è classificato al secondo posto nella specialità Keirin, riuscendo ad avere la meglio su quasi tutti gli avversari, e poi è arrivato al terzo posto nella prova a squadre. Quindi, per due volte ha saputo conquistare il podio e ancora manca la prova della velocità individuale da cui potrebbero arrivare ulteriori soddisfazioni. “E’ stata – afferma Giuseppe D’Aquila per il Gsd Almo – una bella conferma. Marco ha dato, ancora una volta, prova delle proprie capacità, tra l’altro nel contesto di un parterre molto impegnativo, con corridori provenienti da ogni parte della Penisola. Ha una grande personalità che è venuta fuori anche in questa occasione e sono certo che le soddisfazioni per lui non sono ancora finite. Nel corso di questa stagione ci stupirà ulteriormente e sono certo che per la squadra è uno stimolo ulteriore a fare bene considerato che i suoi compagni cercheranno di emularlo e di trarre il massimo da queste esperienze così come ha saputo fare lui. E’ un atleta che sicuramente sa il fatto suo così come ha dimostrato in occasione delle varie gare degli ultimi mesi e ci sono tutte le premesse per assistere ulteriormente a una serie di competizioni che lo vedranno senz’altro come protagonista. Abbiamo lavorato in questo senso e lui è stato uno dei più continui e non ci sono dubbi sul fatto che si proseguirà lungo questa stessa strada”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI