Cerca
Close this search box.

Prezzi in rialzo. Occorre nuovo bando per la Ragusa-Catania

Tempo di lettura: 2 minuti

I prezzi lievitano e le tariffe del bando precedente non soddisfano le imprese. Occorrerà, a questo punto, un nuovo bando di gara per l’autostrada Ragusa-Catania che sarà ripubblicato per essere aggiornato col nuovo prezzario. Lo hanno deciso il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci (nella qualità di commissario dello Stato) e i vertici dell’Anas, dopo avere raccolto anche il grido d’allarme lanciato dall’Ance, l’Associazione dei costruttori, che ha denunciato l’eccezionale e imprevedibile aumento dei costi di costruzione legato al conflitto bellico russo-ucraino. Dopo un approfondito confronto, il Commissario straordinario e l’Anas, stazione appaltante dei lavori, hanno dovuto prendere atto della sopravvenuta insostenibilità della stima economica del progetto e hanno concordemente stabilito di disporre l’applicazione del nuovo e più recente prezzario Azienda dello Stato.

484354
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top