Avimecc Volley Modica, si fatica a vincere lontano dal Palarizza

Tempo di lettura: 2 minuti

Gennaio si conferma, ancora una volta, il mese nero dell’Avimecc Volley Modica. La formazione modicana vive un periodo di calo ogni anno proprio in questo periodo e il trend non cambia nemmeno in questo 2022. Confermato dalla sconfitta esterna contro Efficienza Energia Galatina, un 3-0 che dimostra l’importanza di cambiare rotta per i ragazzi di D’Amico.

Nella scorsa giornata sembrava essere tornato il carattere e la voglia di lottare di Chillemi e compagni, artefici di una buona prova contro Palmi. In quell’occasione la sconfitta fu la conseguenza di una disparità di valori tecnici e non certo caratteriali. In questa sconfitta sono emersi, invece, distrazioni e il netto bisogno di lavorare sulla testa dei ragazzi prima che in campo.

Il primo set inizia con un buono spunto da parte dei modicani Turlà e Chillemi, gli ospiti si portano sul 5-8 e provano a dare linfa ai suoi. Col passare dei minuti la tensione cala e Lotito spinge i suoi fino al 16-14, Galatina sente la possibilità di mettersi in posizione di forza e continua la sua lotta fino al 21-17 sotto gli occhi dell’ex Bua, oggi sulla panchina dei pugliesi. Il finale di 25-19 mostra che la gara è tutta da giocare e la classifica ha poco conto in campo.

Il secondo set chiede una ripresa modicana, la classifica fin qui dice che tra le due formazioni ci sono 16 punti di differenza e ci si aspetta di vederli anche sul rettangolo. Galatina inizia con un vantaggio anche questo set, 8-6 non è proibitivo, ma con il passare dei minuti Buracci guida i suoi al 16-11. Non c’è reazione da parte di Modica che sul 21-15 sente di doversi ricompattare per una rimonta insperata. Il finale di 25-19 porta al terzo set con i padroni di casa che hanno messo in tasca il primo punto.

Il terzo set diventa, tuttavia, mera formalità. Giljanovic prende in mano il set e l’inizio lascia immaginare l’epilogo della gara. Da 8-3 si passa al 16-10 con pochi spunti da parte degli uomini di D’Amico. La rimonta è sfuma quando nel tabellone del Palasport William Ingrosso il punteggio segna 21-14. Una breve rimonta non servirà ad evitare il definitivo 25-19, punteggio identico in tutti i tre set.

Buon inizio per Bua sulla panchina di Galatina, da rivedere il percorso dei giovani siciliani che dovranno uscire da questo limbo e lasciarsi alle spalle il mese di Gennaio. Ora testa alla Coppa Italia e la trasferta di Aversa, poi ci si tufferà ancora in campionato con Ottaviano ospite al Palarizza.

Efficienza Energia Galatina 3
Avimecc Volley Modica 0

Set: 25-19, 25-19, 25-19

Efficienza Energia Galatina: Apollonio (L2), Pepe 5, Lotito 11, De Matteis, Giljanovic 14, Calò, Sardanelli (L1), Latorre 5, Antonacci 4, Lentini, Buracci 14. Allenatore: Giuseppe Bua.

Avimecc Volley Modica: Alfieri 1, Raso 4, Martinez 2, Caleca, Turlà 10, Chillemi 8, Nastasi (L1), Gavazzi 6, Aiello (L2), Firrincieli, Loncar 3, Garofolo 4, Saragò. Allenatore: Giancarlo D’Amico.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI