Ragusa. E’ di Acate il primo bimbo del 2022

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo nato in provincia di Ragusa è un bimbo di Acate e si chiama Salvatore. E’ nato al “Giovanni Paolo II” di Ragusa, pesa 3175 grammi ed è venuto alla luce, con parto spontaneo,   3 minuti prima delle due  nel reparto di neonatologia. Sia il neonato che la mamma Jahaj, di origini albanesi, stanno bene. Per la coppia è il primo figlio. L’equipe  che ha assistito la neo mamma era  composta dal ginecologo Gaetano Spanò e dalle ostetriche Alessandra   Zurlo e Natasha Orlando.  

Con taglio cesareo alle 2:44 è nata Sofia. Secondogenita di mamma Cristina, ragusana. La paziente è stata assistita dal dottore Gaetano Spanò, dalla dottoressa Simona Biscaldi e dall’ostetrica Natasha Orlando.  

Alle  7:24, si è registrato un altro parto all’ospedale “Guzzardi” di Vittoria. Si tratta di un maschietto, Glorjan, peso 3180 grammi. Secondogenito di una donna di nazionalità albanese, di nome Arjola.  Anche in questo caso stanno bene il piccolo e la mamma. Quest’ultima è stata assistita dalla ginecolosa Maria Anfuso, ginecologo, e dalla dottoressa Samuela Giordano.   

All’Ospedale Maggiore di Modica la prima nata, alle 7,34, è stata Chanel Barone. La mamma   Floriana Carpenzano e il papà Antonio le hanno fatto trovare una sorellina, Sharon.

Tanta gioia nei reparti di ostetricia e ginecologia degli ospedali perché in un momento così difficile, a causa della pandemia, come quello che tutta la comunità sta vivendo, l’arrivo di questi piccoli è motivo di speranza in un futuro più sereno. 

Foto: 1^ equipe ospedale “Giovanni Paolo II” con la mamma Cristina.  

2 ^ Glorjan e la mamma ospedale “Guzzardi”. 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI