Chiaramonte. Fatto brillare l’ordigno trovato in un terreno

Tempo di lettura: 2 minuti

Conclude con successo le operazioni di disinnesco dell’ordigno della seconda guerra mondiale di fabbricazione inglese, ritrovato in contrada Cifali, a Chiaramonte Gulfi, al confine con il territorio di Comiso.

La bomba era stata trovata durante dei lavori di scavo: è stata messa in sicurezza e disinnescata dagli artificieri del 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo e poi trasportata in una cava del territorio di Comiso, dove è stata fatta brillare. Per le operazioni è stata chiusa al traffico la strada provinciale Comiso – Chiaramonte e le strade secondarie limitrofe, gli abitanti della zona, i villeggianti ed i titolari di aziende agricole hanno dovuto lasciare le loro abitazioni.

L’aeroporto di Comiso è stato chiuso al traffico e lo spazio aereo è stato interdetto. Le operazioni si sono già concluse e tutti hanno potuto rientrare nelle loro abitazioni.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI