Scicli, risolta la crisi amministrativa. Ecco i nuovi assessori

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Sindaco di Scicli ha scelto i nuovi assessori che assicureranno il loro impegno, al suo fianco, per il governo della città nel restante periodo di mandato. Si tratta di due donne, di due tecniche esperte nei settori a loro delegati, con curriculum formativi e professionali di alto livello e spiccata trasparenza.

Una è l’Arch. Francesca Giambanco, esperta di pianificazione territoriale e conservazione dei beni architettonici, formatasi presso l’Università di Palermo, ha conseguito il Diploma Specialistico Triennale in “Restauro dei Monumenti” presso l’Università di Genova e il Dottorato di ricerca in “Conservazione dei beni architettonici” presso l’Università “Federico II” di Napoli. Già professore a contratto presso la Facoltà di Architettura di Palermo per la disciplina di “Messa in sicurezza dei beni architettonici”, ha al suo attivo importanti esperienze nel campo della ricerca e vanta un ampio ventaglio di studi e competenze finalizzate a leggere, interpretare e governare gli aspetti ambientali, architettonici e produttivi del territorio.

L’altra è l’Avv. Simona Pitino, modicana, avvocato civilista, mediatore, da tanti anni impegnata in prima linea in provincia di Ragusa sui temi dei diritti civili, delle famiglie, del lavoro, delle donne, dei minori e, in generale, sulle questioni del disagio e del bisogno, sempre pronta a prestare la sua azione a tutela e difesa dei più deboli, si occupa prevalentemente di diritto civile ed in particolare di diritto di famiglia. Già componente del consiglio dell’ordine degli avvocati di Modica dal 2006 al 2011 e, successivamente, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Ragusa, nel 2019 è stata eletta presidente del Comitato Pari Opportunità presso il Consiglio dell’Ordine di Ragusa. Da settembre 2021 è vicepresidente della rete regionale dei comitati pari opportunità della Sicilia. Ha partecipato a vari congressi come relatrice in materia di pari opportunità e violenza di genere.

Le due nuove amministratrici lavoreranno insieme agli assessori confermati, ovvero  Bruno Mirabella e   Guglielmo Scimonello.

Contestualmente il Sindaco ha ritenuto di procedere ad una razionalizzazione e redistribuzione delle deleghe, in funzione degli obiettivi che l’Amministrazione intende conseguire nell’ultimo scorcio del suo mandato, che vanno a portare a compimento una serie di attività e progetti già sviluppati e che consentiranno di poter completare il programma del Sindaco.

Tra gli interventi prioritari: la progettazione definitiva della facciata della scuola media Lipparini (già finanziata da fondi europei); la funzionalizzazione museale del convento del Carmine; l’apertura della fase finale di confronto pubblico sul nuovo PRG; il finanziamento di otto milioni di euro su Chiafura; il consolidamento dell’importante risultato raggiunto nella raccolta differenziata dei rifiuti (circa 70%); un sistema di manutenzioni più puntuale e tempestivo; la definizione a favore del Comune del contenzioso in corso sulle trivelle con Eni ed Edison per diversi milioni di euro; la gestione efficace dei servizi sociali e scolastici in una fase ancora fortemente colpita dalla pandemia; la prosecuzione della politica di sviluppo economico organico che ha messo insieme i settori tradizionali, come l’agricoltura e l’artigianato, con il turismo e la fruizione dei beni culturali.

Su questi temi, di portata generale e che riguardano tutta la comunità, la Giunta si confronterà con il Consiglio comunale nella sua interezza, per definire percorsi non solo di coinvolgimento ma anche di massima condivisione possibile rispetto alle decisioni che via via saranno assunte.

Di seguito la giunta con le deleghe assessoriali:

Sindaco

Polizia Locale – Sanità – Affari Generali e del Personale e tutto quanto non specificatamente attribuito

Deleghe assessoriali

Arch. Francesca Giambanco

Urbanistica e pianificazione territoriale – Lavori pubblici –– Rigenerazione urbana – Sviluppo economico

Avv. Simona Pitino

Servizi sociali e politiche per la famiglia – Pubblica Istruzione – Politiche giovanili – Attività e beni culturali – Turismo – Centri d’incontro – Tutela degli animali

Ing. Bruno Mirabella

Ecologia – Igiene Pubblica e Ambientale – Cura del verde pubblico – Tributi

Rag. Guglielmo Scimonello

Finanze – Manutenzioni – Servizi cimiteriali – Mobilità sostenibile – Patrimonio – Decentramento e Borgate – Autoparco – Protezione civile – Sport

 

Al Sindaco e alla Giunta continueranno ad affiancarsi, come esperti, Paolo Giarrizza, già Capitano dei Carabinieri comandante della Tenenza di Scicli e Ignazio Fiorilla, già Funzionario del Comune di Scicli e Responsabile della Protezione civile comunale.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI