Modica Calcio, Mister Betta analizza il derby con il Comiso

“Dopo il gol non c'è stata la reazione che mi aspettavo”
Tempo di lettura: 2 minuti

Prima sconfitta casalinga per il Modica Calcio che nel primo derby di campionato della stagione è uscito battuto con il più inglese dei punteggi dal “Vincenzo Barone” contro un Città di Comiso cinico che, al contrario dei rossoblù di Giancarlo Betta, ha sfruttato pienamente due delle tre occasioni create nei 90′ di gioco portando così a casa i tre punti.

Ed è proprio il tecnico della formazione modicana ad analizzare un derby che per i colori rossoblù servirà sicuramente da monito per il proseguo della stagione.

“Nel primo tempo – spiega Betta – abbiamo giocato bene, abbiamo concesso poco al Comiso, abbiamo creato tanto sotto porta, ma siamo stati poco incisivi. Dopo il gol subito – continua -non c’è stata la reazione che mi aspettavo. Il secondo tempo non è stato giocato molto bene. Siamo stati troppo lenti nel far circolare la palla e con il Comiso che chiudeva tutti gli spazi, non siamo riusciti a creare come nella prima frazione. Sarò ripetitivo, ma come detto sabato scorso,questa società è da elogiare per essere riuscita a creare in poco più di un mese una buona squadra che lavorando sodo può diventare vincente. La partita di ieri, dal mio punto di vista ha offerto molti spunti, tra questi quello che dobbiamo essere più concreti. Bisogna rivedere alcune cose – conclude il trainer del Modica Calcio – e non conoscendo bene questo campionato, dobbiamo aspettare le prossime quattro cinque partite per capire pienamente quali possono essere i nostri obiettivi”.

La squadra, intanto, domani pomeriggio si ritroverà al “Vincenzo Barone” per riprendere gli allenamenti in vista della prossima trasferta che domenica pomeriggio alle 15, vedrà Coria e compagni di scena al “Vincenzo Presti”, ospiti del Gela FC, capolista a punteggio pieno del girone D, insieme al Mazzarrone.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI