Palco di stelle Ragusa. Chiusura col botto con Enrico La Cognata Jazz Trio

Tempo di lettura: 2 minuti

Quando c’è la qualità, si nota subito. E anche gli spettatori ne rimangono incantati. Soprattutto se questa manifestazione di qualità ha come cornice uno scenario davvero fantastico come hanno potuto appurare tutti coloro che hanno partecipato, lunedì sera, all’ultimo appuntamento con Palco di Stelle, la rassegna d’arte e intrattenimento con la direzione artistica di Maurizio Nicastro. L’anfiteatro panoramico di Tenuta Chiaramonte – Le Gramole, a Ragusa, ha ospitato il concerto dell’Enrico Lacognata jazz trio. Enrico Lacognata al piano, Alberto Amato al contrabbasso e Marcello Arrabito alla batteria hanno proposto un’antologia jazzistica dal blues al be-bop, dallo swing al latin, dal rock all’avanguardia che non ha mancato di attirare il grande interesse dei cultori di questa espressione musicale. Ma anche chi non mastica jazz ma è appassionato comunque di musica ha potuto, in questa occasione, verificare sino in fondo quanto questa particolare esecuzione delle dodici note riesca a smuovere gli aspetti più reconditi dell’anima. I vari registri sonori sono stati la base che hanno rappresentato il pretesto per portare avanti uno specifico viaggio compiuto nell’arco di quella che sarà senz’altro ricordata come una memorabile serata. “Musicisti d’altissimo livello – afferma Nicastro – che non solo ci hanno emozionato ma che si sono rivelati all’altezza della situazione, rendendo assolutamente magico il luogo scelto per il concerto. E’ stato un esperimento davvero positivo, che ci fa capire la forza della musica e che ci sprona ad attivare altri momenti del genere con l’auspicio che possano essere sempre di più gli estimatori a seguire iniziative del genere”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI