Carenze organico in Questura. Italia Viva Ragusa scende in campo

“Ci rivolgeremo all’on. Ivan Scalfarotto, sottosegretario del ministero dell’Interno"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Ci rivolgeremo all’on. Ivan Scalfarotto, sottosegretario del ministero dell’Interno, espressione del nostro partito, per verificare in che modo il Governo nazionale può intervenire per cercare di sopperire alle carenze che interessano da vicino il personale della Questura di Ragusa e dei commissariati cittadini in sofferenza d’organico”. Così il componente del comitato nazionale di Italia Viva, il comisano Salvo Liuzzo, e la coordinatrice provinciale del partito renziano, Marianna Buscema. “Abbiamo immediatamente raccolto il grido d’allarme, a respiro provinciale, lanciato dal Silp Cgil – sottolineano i due esponenti di Italia Viva – e da Salvatore Di Falco, candidato sindaco di Vittoria, con riferimento, invece, al commissariato di Vittoria. Riteniamo che le questioni poste meritino di essere valutate con la massima attenzione e, soprattutto, che possano essere individuati degli spiragli risolutivi. Ecco perché abbiamo ritenuto opportuno fare intervenire l’on. Scalfarotto e comprendere quali sono i margini di intervento del Governo nazionale. La questione è destinata a diventare ancora più pressante per un semplice fatto, vale a dire l’emergenza migranti che, come abbiamo sentito, prosegue in maniera imperterrita a fare sentire i propri effetti nefasti sul piano della gestione dei suddetti organici e che, quindi, deve essere affrontata con la massima attenzione. Ecco perché, secondo noi, la strada della politica è l’unica percorribile per arrivare al dunque. Appena avremo delle informazioni precise e specifiche sulla questione, dopo l’interlocuzione con il referente del Governo nazionale, sarà nostra cura informare il territorio sulle decisioni che, eventualmente, saranno prese”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI