Modica. A scuola di Ecologia con gli alunni della Poidomani

Tempo di lettura: 2 minuti

Bambini di 9 e 10 anni che sotto il sole danno l’esempio ai “grandi” ripulendo l’arenile e la scogliera di Marina di Modica da ogni tipo di rifiuto. E’ la scena a cui hanno assistito ieri i tanti bagnanti che si godevano un pomeriggio di relax a mare. Merito degli alunni delle classi quarta e quinta dell’Istituto Comprensivo “R.Poidomani” che, coordinati dai loro insegnanti, con guanti e sacchetto hanno perlustrato sia la spiaggia sia la scogliera sottostante il lungomare raccogliendo cicche di sigarette, bottiglie di plastica e di vetro, ma anche vestiti e altri rifiuti vari. E’ il progetto PON “L’ambiente con gli occhi dei ragazzi” che attraverso una serie di iniziative, quella di ieri la prima, mira ad inculcare la cultura ambientale, il rispetto per l’ecosistema e l’amore per la natura fin dalle generazioni più giovani. “Vorrei che gli adulti potessero guardare l’ambiente con gli occhi di questi bambini. Il loro entusiasmo per quello che stavano facendo era veramente coinvolgente. Complimenti anche ai loro insegnanti che sono riusciti a coinvolgerli in questa maniera. Per loro è stata anche l’occasione di ritrovarsi con i compagnetti di classe dopo la fine dell’anno scolastico. Si sono divertiti e hanno compiuto un’azione lodevole che è stata apprezzata in particolar modo dai turisti. Tanti di loro si sono fermati ed gli hanno fatto i complimenti per quello che stavano facendo. L’ottenimento (e la riconferma) della Bandiera Blu passa anche da queste iniziative scolastiche poiché loro, i bambini, saranno i cittadini del domani. L’augurio è che possano avere molta più coscienza civica delle generazioni del passato”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI