Ciclismo. “Zampate” del Gsd Almo 1966 a Vittoria e Canosa

Tempo di lettura: 2 minuti

Un weekend così sarà difficile da dimenticare per il Gsd Almo 1966 che a Vittoria e a Canosa di Puglia, rispettivamente con gli Allievi e il gruppo Juniores, ha piazzato delle zampate straordinarie che hanno consentito alla società monterossana di raccogliere il frutto di numerosi sacrifici. Ma andiamo con ordine. A Vittoria, al trofeo open door, di 37,8 chilometri, ha vinto uno scatenato Raffaele Tela che ha controllato la gara sin dall’inizio e che si è imposto con la media di 39,670 chilometri orari. Il Gsd Almo, però, è finito sul podio anche con Giuseppe Carmeni, classificatosi terzo, mentre in quarta posizione è arrivato Luca Brancato e in sesta Diego Catalfamo. A completare la straordinaria cornice di risultati anche la performance di Margherita Putelli che ha preso parte alla gara degli Esordienti maschile e che si è classificata al secondo posto assoluto, contendendosi addirittura il successo finale in volata con il primo classificato. In questa stessa gara, terzo posto per Giuseppe Garofalo mentre, tra gli Allievi Donne, merita rilievo la terza posizione di Clelia Centamore. Altra prestazione straordinaria, poi, a Canosa di Puglia dove, al quinto Gran premio di apertura – 2° memorial dottor Michele Fontana, a fronte di un parterre di partecipanti molto nutrito, con la presenza delle migliori squadre siciliane, Giuseppe Giuliana ha sfiorato il podio, classificandosi al quarto posto, avendo, però, la soddisfazione di arrivare primo dei siciliani. Da sottolineare anche la tredicesima posizione di Marco Minissale che ha messo ancora una volta in evidenza, qualora ce ne fosse di bisogno, le sue doti. “Che dire – sottolinea Giuseppe D’Aquila, a nome del Gsd Almo – è stato un fine settimana straordinario, andato molto al di là delle nostre più rosee previsioni. Si vede che i ragazzi stanno crescendo bene e che l’attività preparatoria condotta durante la stagione invernale ha dato i propri frutti. Stiamo curando un gruppo molto compatto che ci regalerà senz’altro delle belle soddisfazioni. Cercheremo di continuare lungo questa stessa strada anche per il futuro”. Intanto, Luca Brancato, Giuseppe Carmeni, Diego Catalfamo e Raffaele Tela sono stati convocati dal tecnico regionale delle categorie giovanili a partecipare alla gara che si svolgerà domenica a Tarquinia, in provincia di Viterbo, in rappresentanza dei colori siciliani. La competizione si chiama “1° trofeo obiettivo ciclismo giovanile”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI