Operatori ecologici senza stipendi a Modica. Castello lancia l’allarme

Tempo di lettura: 2 minuti

In questi giorni si avverte un pò  di malessere tra il personale della IGM Rifiuti Industriali srl che, com’è noto, è la Società incaricata della gestione del servizio di igiene urbana a Modica. Il malessere è determinato dal fatto che non è stato ancora pagato un buon 50% della mensilità di marzo. Il personale, pertanto, è in stato di agitazione. “La Società, che assai spesso ha supplito ai ritardi dell’Amministrazione con proprie anticipazioni – denuncia la consigliera comunale, Ivana Castello – ha serie difficoltà d’intervento, anche per il fatto che l’amministrazione Comunale , oltre ad essere in ritardo nel predetto pagamento, ha un debito scaduto e riconosciuto, verso la stessa IGM, dell’importo di poco più di un milione di euro a cui va aggiunta una mole, imprecisabile in questo momento, di interessi. Mi rendo conto delle difficoltà, ma il fatto è che i sindacati sono sul piede di guerra e chiedono una «celere risoluzione (vale nel senso di determinazione, n.d.r.) al pagamento delle retribuzioni inerenti alla mensilità di marzo» e avvertono «che se entro i prossimi giorni i lavoratori non riceveranno quanto dovuto (…) metteranno in campo tutte le azioni consentite dalla legge per far rispristinare il rispetto delle regole e della legalità». Considerando, conclusivamente, che le lettere  sono pervenute entrambe; considerato che la prima (quella delle Organizzazioni sindacali) è del 23 aprile e la seconda, da parte dell’Impresa, è di tre giorni dopo, penso abbia avuto il tempo per riflettere e decidere sul da farsi e sull’importanza di intervenire con prontezza. Il sindacato non è mai stato, che io ricordi, così duro come in questa occasione”. Castello chiede al sindaco di  spiegare  come intende intervenire per i tre cespiti di pagamento che, in ordine di importanza, gli stipendi del mese di marzo, il milione in contenzioso e gli interessi che continuano a lievitare.

“Chiedo, infine, che siano chiariti i termini del contenzioso in merito al milione di euro (circa) calcolato dalla IGM”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI