Scavino si è dimesso da coach della ProVolley Team Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è dimesso l’allenatore della ProVolley Team Modica, Corrado Scavino. La seconda sconfitta consecutiva in due settimane, prima a Reggio Calabria per 1-3 e sabato scorso in casa per 3-0 hanno indotto il coach modicano a lasciare la guida della biancorosse che  militano in B. Lunedì sera Scavino ha salutato le atlete. La società nelle prossime ore annuncerà il sostituto. Quella dell’allenatore   è una decisione maturata nell’ambito personale. “Dopo 40 anni di patentino e 29 stagioni in B1 – dice coach Scavino – sono arrivato alla conclusione che è il momento per me di prendermi una pausa dalla pallavolo. Le motivazioni che mi hanno spinto a questa scelta sono di carattere prettamente personale, che nulla hanno a che fare con la società che rappresenta più di tutte per me la pallavolo né, tantomeno, con il gruppo delle atlete che ho fortemente voluto e che reputo uno dei migliori roster mai selezionati negli ultimi anni. Nelle fasi pre-campionato ho dichiarato che questo è un gruppo che merita di stare tra i primi 4 posti nella classifica del girone a 12 e lo ribadisco con convinzione, nonostante le prime due giornate sotto tono. Un insieme di eventi personali hanno cambiato totalmente le mie priorità quotidiane e per questo credo sia giusto farmi da parte, per non dover riversare sulla società e sulle atlete le mie mancanze, che derivano da uno svuotamento, da una momentanea assenza di stimoli. Avevo già comunicato al mio staff e ad uno dei miei dirigenti storici che avrei probabilmente lasciato il prossimo anno, ma la decisione è sopraggiunta in anticipo proprio per il bene della mia società.”

Dopo un confronto con la società, il Direttore Generale Enzo Garofalo ha accettato ufficialmente le dimissioni del tecnico e si è messo immediatamente alla ricerca di un nuovo nome, coadiuvato dal prezioso supporto del DS Giuliana Di Emanuele.
La scelta del nuovo tecnico che siederà sulla panchina della ProVolley Team Modica per cercare d’invertire la rotta in questo campionato di Serie B1, sarà fatta anche in prospettiva di una crescita della società modicana, che mira come sempre ad obiettivi ambiziosi.
“Per noi è il momento più difficile da quando abbiamo iniziato questo progetto” ha dichiarato Enzo Garofalo. “Nonostante la grande stima sulle capacità tecniche di Corrado Scavino, che oltre ad essere un mio fraterno amico è il coach che più di tutti ha condiviso progetti e tagliato traguardi importanti in casa PVT, siamo tuttavia consapevoli che la situazione di stasi in cui ci troviamo va risolta in tempi brevi e una nuova guida tecnica potrebbe essere la svolta che ci permetterà di esprimere al meglio il potenziale delle nostre atlete.”
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI