Pallamano. La KeyJey Ragusa perde di misura col Benevento

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo una pausa di circa due mesi, sabato 16 gennaio è ripartito il campionato nazionale di serie A2 di pallamano in cui nel girone C si è disputato l’incontro tra la Keyjey Ragusa e il Benevento.

A bordo campo a refertare l’incontro disputatesi a porte chiuse presso la palestra Parisi di via Bellarmino a Ragusa, sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” con tabelloni e cronometri.

La figura del cronometrista in una gara di pallamano serve per controllare: il tempo di gioco, l’occupazione regolamentare delle panchine delle riserve, l’entrata differita dei giocatori che vanno a completare la squadra, l’uscita e l’entrata in gioco delle riserve, l’entrata dei giocatori che non hanno diritto di giocare ed il tempo dei giocatori esclusi.

La partita, fin dai primi minuti, ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto. Il primo tempo si è concluso con il punteggio di 14 a 18 per la squadra ospite, diversi sono stati gli errori dei ragusani in fase di realizzazione, nel secondo tempo la squadra locale è entrata in campo più determinata e dopo 13 minuti di gioco è riuscita a portarsi sul punteggio di parità 22 a 22, per poi passare in vantaggio grazie anche all’ottima prestazione del portiere ibleo Salvo Carbone che ha difeso la propria rete e dei giovani giocatori schierati dall’allenatore, Mario Gulino che si sono fatti trovare subito pronti, i minuti conclusivi di gioco, però, hanno visto assegnare la vittoria per 30 a 31 al Benevento. La KeyJey Ragusa pertanto resta con solo due vittorie all’attivo sulle sei partite finora disputate, ma da quanto si è visto fino a qui, dà una grande speranza ai tifosi nel saper risalire presto la china.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI