On. Ragusa. Approvazione all’Ars valorizzazione tartufo siciliano

"E' il frutto di un percorso inclusivo maturato anche in commissione Attività produttive"
Tempo di lettura: 2 minuti

“L’approvazione, ieri sera all’Ars, delle “Norme in materia di raccolta, coltivazione, commercio e tutela del consumo dei tartufi nella Regione Siciliana” costituisce un concreto passo in avanti verso quel percorso di esaltazione delle produzioni territoriali della nostra isola che deve rappresentare sempre più un punto di riferimento per le attività produttive della Sicilia. E’ stato un percorso inclusivo, così come abbiamo avuto modo di verificare dai lavori della terza commissione che mi onoro di presiedere”. Così l’on. Orazio Ragusa, presidente della commissione Attività produttive all’Ars, che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto. “Una elaborazione complessa – afferma il presidente – ma allo stesso tempo capace di includere le sollecitazioni provenienti dall’opposizione, dalle associazioni micologiche e da tutti i soggetti che hanno ritenuto di potere vedere in questo contesto una opportunità di rilancio delle produzioni di qualità della nostra terra. Le norme aiutano la valorizzazione di un prodotto, il tartufo siciliano per l’appunto, che merita di essere inquadrato nella giusta collocazione. E’ una scommessa importante per il nostro futuro, su cui, ancora di più, dovremo cercare di orientare la nostra attenzione visto che tutto ciò che, come in questo caso, può servire per il rilancio economico, deve essere preso in considerazione nella dimensione più opportuna. Ecco perché questo passaggio, al di là del valore intrinseco delle norme esitate, assume un significato rilevante”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI