Calcio. Il serbo Sredojevic accusato di violenza sessuale

E' l'allenatore dell'under 20 dello Zambia
Tempo di lettura: 2 minuti

Sudafrica – Milutin Sredojevic, allenatore della squadra nazionale di calcio dello Zambia under 20 è stato accusato dal pubblico ministero della città di Portland di violenza sessuale su una cameriera, mentre la sua squadra era impegnata in un torneo internazionale. “Stanno solo cercando di turbare la mia squadra con accuse infamanti” ha detto Sredojevic. “È un’assurdità totale intesa a turbare la squadra dello Zambia che non ha subito gol in questo torneo.  “I miei legali si stanno occupando del tentativo di diffamazione”. In realtà la National Prosecuting Authority (NPA) sudafricana ha confermato che il 51enne serbo è comparso in tribunale dopo il fattaccio imputatogli all’inizio della settimana. La portavoce dell’NPA Anelisa Ngcakani ha detto che Sredojevic è attualmente libero su cauzione (10.000 rupie) e che dovrà comparire in tribunale a Portland il 25 febbraio prossimo. Il nazionale serbo era stato in precedenza allenatore dell’Uganda, che ha portato nel 2017 per la prima volta nella storia della nazionale in finale nella Coppa d’Africa. Il serbo, è stato l’allenatore anche degli Orlando Pirates del Sud Africa e Zamalek dell’Egitto.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI