La protesta a Ragusa. Fa la DAD sulla panchina di fronte scuola

Tempo di lettura: 2 minuti

Lucia, 14 anni, fa la DAD sulla panchina di fronte la sua scuola, il Liceo Classico “Umberto I” di Ragusa. Vuole che la scuola riapra e allora ha inscenato la protesta per strada sperando che il suo messaggio arrivi. “Chi apre la porta di una scuola, chiude una prigione”, era il messaggio che la studentessa ha scritto in un cartoncino bianco, mentre lavora al computer.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI