Scicli sostiene Scicli. Tavolo di sviluppo in vista del Natale

Tempo di lettura: 2 minuti

A Natale Scicli sostiene Scicli.
Questo è il senso della campagna di comunicazione che l’Amministrazione intende portare avanti con le associazioni di categoria che sono presenti al Tavolo istituzionale.
La Regione Sicilia dal 29 novembre è diventata zona gialla; si cominciano ad allentare alcune misure restrittive per la mobilità dei cittadini, con l’apertura delle attività economiche, seppur con alcune limitazioni.
In attesa del prossimo Decreto del Governo, che regolarizzerà il periodo delle festività natalizie, abbiamo assistito a una seconda ondata pandemica che ha determinato una crisi economica senza precedenti nel tessuto delle micro e piccole imprese del nostro territorio causando una grave crisi di competitività e significative riduzioni dei flussi turistici.
L’amministrazione comunale ha istituito sin da subito un tavolo di concertazione con le associazioni di categoria presenti sul territorio, presieduto dal sindaco Enzo Giannone e dall’assessore allo sviluppo economico Emilia Arrabito, per portare avanti azioni comuni di contrasto alla crisi economica generata dalla emergenza sanitaria.
L’amministrazione comunale condivide e supporta la grande sfida che molte attività e associazioni di categoria stanno portando avanti per sostenere gli acquisti di prossimità, lanciando una campagna di sensibilizzazione a sostegno dell’economia locale, in vista delle imminenti festività natalizie, per sostenere le attività economiche del territorio, lanciando un messaggio a tutti: “Scicli sostiene Scicli”. Sosteniamo le attività artigianali, commerciali e la ristorazione del nostro territorio.
L’assessorato allo sviluppo economico sta inoltre attivando il proprio ufficio per promuovere le realtà economiche che offrono beni e servizi di interesse turistico nella webapp Sciclituristica, per avere a portata di click una vetrina sulla città.
L’amministrazione comunale intende offrire una opportunità di promozione per le attività di vicinato che, oltre a offrire i prodotti e servizi di sempre, hanno modificato il proprio modo di fare business inserendo nuovi servizi molto utili durante questo periodo di grandi restrizioni alla mobilità, quali il delivery, e la consegna a domicilio, garantendo gli standard di qualità.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI