Erdogan impone coprifuoco nelle grandi città della Turchia.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’epidemia da coronavirus sta sconvolgendo le nostre vite, mettendo in crisi il mondo intero. Tra i paesi più colpiti risulta anche la Turchia dove l’impennata di contagi è in costante crescita. Erdogan sta correndo ai ripari imponendo l’obbligo di mascherine a tutto il popolo turco. Soprattutto nelle grandi citta: Ankara, Istanbul, Bursa, dove è stato imposto il coprifuoco con la popolazione che sta vivendo una situazione di forte criticità. Erdogan, dopo la preghiera del venerdì, ha dichiarato che la provincia di Istanbul è messa male visto che la capitale registra il 40% di casi di contagio di tutta la Turchia. Se Istanbul piange, la città di Bursa si dispera (2 milioni di abitanti, a sud del Mar di Marmara) visto che i casi di coronavirus accertati sono triplicati dallo scorso settembre.  Il Ministro della Salute in queste ore ha iniziato il giro di tutte le 81 province turche nel tentativo di far recepire alla gente l’importanza dell’uso della mascherina e che gli assembramenti in luoghi pubblici consentono al virus di diffondersi. Non ci è dato sapere (con certezza) quanti siano effettivamente i pazienti in terapia intensiva, il numero dei ricoverati, i decessi e i guariti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI