Calcio. Reti immacolate ieri nel match Vittoria – Priolo.

Esordio biancorosso per il 2002 martin Oro
Tempo di lettura: 2 minuti

Predominanza Biancorossa per i primi venti minuti di gioco, tre palle gol di Parisi e traversa di Pirrotta. Un punto conquistato in questa seconda giornata di campionato Promozione Girone D, giocato ieri pomeriggio tra le mura amiche dello Stadio Comunale Gianni Cosimo. Un Vittoria fortemente condizionato da alcuni episodi che si potevano concretizzare in reti: cinque falli di mano in area di rigore evidenti, falli di punizione dal limite trasformati in simulazioni ed ammonizioni, e non per ultimo, l’infortunio di Vasile a pochi minuti dal fischio d’inizio e l’espulsione di Parisi decretando l’inferiorità numerica quando ancora mancavano trentacinque minuti alla fine della partita. Da evidenziare l’ottima prestazione in campo del nostro portierone Vincenzo Mignacca, considerato “The Man of the week”, parando tre occasioni d’oro del Priolo, eccellendo per grinta e riflessi pronti.
“Un punto guadagnato o due punti persi, dipende dal punto di vista di chi guarda la partita” – ha dichiarato mister Giuseppe Fernandez. “Il Priolo ha dimostrato di essere una squadra ben organizzata, ha giocato bene. Noi siamo partiti forti, con la palla gol che purtroppo non abbiamo concretizzato.
Il pareggio per me è stato il risultato più giusto, in base a come si è svolta la partita. Noi ci aspettavamo di concluderla guadagnando tre punti, ma questo non è avvenuto ma voglio evidenziare che da un lato la squadra ospite ha sfoderato un grande equilibrio e forza d’animo, ma dall’altro lato ci sono stati diversi episodi molto dubbi di falli da rigore in area loro.
Mignacca ha fatto una buona partita, come sempre. Ma secondo me un altro Biancorosso da elogiare è Ivan Carnemolla, che ha corso per tutta la partita, ha fatto due fasi di possesso e di non possesso in modo magistrale. Il lato positivo di questa partita? Il fatto di non aver preso gol. Siamo cresciuti in fase difensiva, anche se ancora c’è da lavorare e migliorarci. Sicuramente se Pirrotta avesse fatto gol, avremmo vissuto una partita diversa. Per il prossimo match mi aspetto una prova di carattere, ma ci sono tanti punti da rivedere e scenderemo in campo per vincere”.
Nel match di ieri ha esordito anche il 2002 Martin Oro, in prestito, che ha dato velocità all’intera squadra, evidenziando ancora una volta l’importanza del Progetto Giovani.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI