Al via oggi la festa di San Giuseppe a Giarratana

Tempo di lettura: 3 minuti

A marzo, in pieno avvio di pandemia, il tradizionale appuntamento era saltato. Ma a Giarratana, la festa del patriarca si tiene due volte l’anno. E così, da oggi, pur con tutte le prescrizioni anticontagio del caso, sarà possibile celebrare San Giuseppe. La fase iniziale delle celebrazioni, infatti, sarà caratterizzata, stasera alle 21, dalla tradizionale “Scinnuta”, programmata in chiesa Madre, del simulacro del santo patriarca dalla cappella dell’altare maggiore. Le operazioni si terranno, però, a porte chiuse, secondo quanto disposto dalla diocesi di Ragusa all’articolo 9 del decreto del 13 giugno 2020. In ogni caso, l’atteso rito potrà essere seguito da fedeli e devoti su Facebook collegandosi sulla pagina “San Giuseppe Giarratana”. Sempre oggi, sono programmati altri eventi religiosi che danno il senso dell’avvio della festa. Infatti, alle 17 ci sarà l’incontro del gruppo Rosario vivente con la catechesi e il cambio dei misteri. Alle 18 la recita del Rosario mentre alle 18,30 la santa messa è programmata in chiesa Madre. A conclusione, il rito della “Scinnuta”. Dal 10 al 12 settembre, il triduo in onore a San Giuseppe, in chiesa Madre, sarà predicato da don Giovanni Giaquinta della parrocchia Santissimo Rosario a Vittoria. Il tema sarà il seguente: “San Giuseppe patrono della chiesa universale nel 150esimo anniversario della sua proclamazione”. Il parroco, don Mariusz Starczewski, ricorda che i posti a sedere in chiesa Madre sono 163 e che è necessario partecipare alle varie funzioni religiose muniti di mascherina. Oltre alle operazioni di discesa, anche quelle di riposizione del simulacro saranno trasmesse in diretta Facebook.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI