Multicar Amarù ottiene 1° posto nella classifica per società

Fine settimana di soddisfazione per i giovani della società ciclistica iblea
Tempo di lettura: 3 minuti

Un altro fine settimana ricco di risultati positivi per i giovani ciclisti dell’Asd Multicar Amarù che stanno animando l’attuale stagione con la consapevolezza di avere ancora parecchio da dire. E’ il caso della gara di Sclafani Bagni, in provincia di Palermo, che ha visto di scena gli Allievi con Christian Di Prima classificatosi al decimo posto nel contesto di una competizione rivelatasi parecchio agguerrita sin dalle prime pedalate. Decisamente meglio le cose sono andate a Bronte dove la società ipparina, grazie ai risultati complessivi maturati, si è piazzata al primo posto nella classifica per società. Questo il dettaglio dei piazzamenti conquistati: Samuele Caruso è arrivato quarto al traguardo nella G1, quarta posizione anche per Enrico Nativo ma nella G2; ha sbaragliato la concorrenza Gabriel Minardi che è arrivato primo nella categoria G4. In quest’ultimo caso si parla di un atleta che è anche una promessa del Gela Calcio e che sta sostenendo alcune competizioni ciclistiche dell’attuale stagione in quanto è impegnato con la società ipparina anche il fratello. I risultati gli stanno dando ragione. Nella G5, poi, secondo posto per Salvatore Caruso, terzo posto nella G5 per Simone La Rosa. Al primo posto, quindi, Sara Caruso nella G5, così come prima posizione è stata ottenuta anche da Margarita Putelli nella G6. “Siamo contenti – afferma il presidente dell’Asd Multicar Amarù, Carmelo Cilia – per i risultati arrivati che testimoniano la bontà del lavoro svolto. Abbiamo dimostrato sino in fondo le caratteristiche di questi ragazzi che si stanno impegnando allo spasimo e hanno testimoniato le proprie capacità. Cercheremo di verificare sino a che punto riusciremo a gestire nella maniera migliore questa crescita che, finora, ci ha regalato grosse soddisfazioni”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI