Il sindaco di Ragusa Cassì replica a PD e M5S

“Come da ciclica prassi, i partiti di opposizione si coalizzano per fare l’elenco di ciò che a Ragusa manca. Una lista che tocca a pioggia tutti i settori, riciclata da quelle che già anni fa si leggevano sui giornali e che ora Pd e 5 stelle, finalmente alleati palesi anche in città, vorrebbero azzerata in due anni.
Con questo comunicato, infatti, insieme imputano a quest’Amministrazione le stesse carenze che non molto tempo fa il Pd attribuiva ai 5 stelle e che a loro volta i 5 stelle rimproveravano a chi li aveva preceduti. L’abbraccio incoerente di oggi equivale ad una auto-ammissione di croniche mancanze, un calderone di vecchi ingredienti senza aggiungere il sale di una sola proposta. D’altronde, se avessero avuto soluzioni per i temi che oggi riciclano, le vedremmo già attuate.
Per ciò che ci riguarda, abbiamo scelto la via delle soluzioni strutturali e non delle pezze. E’ un lavoro più lento e silenzioso, ma necessario.
Un solo un esempio, attualissimo: Ragusa non aveva “Luoghi della cultura”; non aveva cioè presentato la domanda per registrare i propri importanti monumenti in quell’elenco ministeriale che permette l’accesso a finanziamenti fondamentali. Abbiamo rimediato, senza clamore e senza sbandierarlo sui giornali, riuscendo a recuperare risorse indispensabili, “normali” per ogni città d’arte ma finora non per questa. Lo consideriamo un dovere, non un merito o un vanto da pubblicizzare, nè uno spunto per polemizzare. Come abbiamo sempre detto, guardiamo avanti, a ciò che possiamo fare noi.
Nei prossimi giorni, in coincidenza con la ricorrenza dei due anni di mandato, parlerò di questo e di tanto altro, di ciò che abbiamo fatto, di ciò che stiamo facendo, di ciò che è andato bene e di ciò che è andato male, dove dobbiamo migliorare. Lo farò direttamente con i cittadini, senza filtri, spiegando, informando, ascoltando. Con l’ “elenco dei No”, non si è mai andati da nessuna parte.”

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI