A Pozzallo occupazione suolo pubblico gratuita e agevolazioni

Il Decreto Rilancio, contenente “Misure urgenti in materia di salute e sostegno al lavoro e all’economia nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19”, prevede l’esenzione della Tosap e della Cosap per l’occupazione di suolo pubblico dal 1 maggio al 31 ottobre 2020.
Con Deliberazione n. 98 del 3 giugno 2020 l’Amministrazione Comunale di Pozzallo, per favorire la ripartenza delle numerose attività commerciali che in questo momento si trovano in grande difficoltà a causa della pandemia in corso, in aggiunta alla sopradetta agevolazione ha concesso, a titolo gratuito e a tutte le attività che ne faranno richiesta, uno spazio del 50% aggiuntivo a quello fino ad oggi concesso.
Per le attività che non hanno concessioni in corso di occupazione di suolo pubblico si potrà provvedere concedendo su richiesta lo spazio antistante la propria attività commerciale.
Sul sito istituzionale del comune di Pozzallo, nella sezione Avvisi ai Cittadini, è possibile trovare l’Avviso contenente le linee guida ed il modello di domanda da presentare per ottenere l’agevolazione.
“Non abbiamo trascurato nulla pur di venire in aiuto alle attività commerciali – afferma il Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna – cercando di limitare al massimo gli ingorghi burocratici”.
“Abbiamo celermente applicato il Decreto Rilancio in tema di esenzione del pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico – prosegue il primo cittadino di Pozzallo – ma non ci siamo limitati solo a questo intervento, abbiamo aggiunto a questa agevolazione anche la possibilità di estendere, sempre gratuitamente, la concessione di un ulteriore 50%”.
“Si tratta di disposizioni di natura emergenziale ed eccezionale – conclude Ammatuna – che consentono l’occupazione di suolo pubblico già dalla presentazione della domanda, senza aspettare l’autorizzazione, confido pertanto nella correttezza di tutti anche perché in caso di inadempienze sono previste pesanti sanzioni”
“L’esenzione di Tosap e Cosap – afferma l’Assessore alle Attività Produttive Giuseppe Privitera – è solo uno degli interventi previsti in aiuto delle attività commerciali, che in questo momento risentono fortemente degli effetti della pandemia”.
“A breve sarà pronto un ulteriore avviso – conclude l’Assessore Privitera – che consentirà di elargire un contributo per il riavvio di tutte quelle attività che hanno subito un lungo periodo di chiusura a causa del lockdown”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI