12 maggio 2020. Giornata internazionale dell’infermiere

La giornata internazionale dedicata agli infermieri arriva in un momento storico particolare. “In questa emergenza affrontata con grande abnegazione e senso di responsabilità, preghiamo oggi per gli infermieri, le infermiere, uomini, donne, ragazzi, ragazze, che hanno scelto questa professione. Più di una professione, è una vocazione, una dedizione”, ha fatto sapere il Papa nel suo messaggio all’inizio della messa del mattino a Casa Santa Marta. “Il Signore li benedica. In questo tempo della pandemia hanno dato esempio di eroicità. E alcuni hanno dato la vita”, ha aggiunto.
In Italia sono stati circa 12 mila gli infermieri contagiati dal nuovo coronavirus, 39 i deceduti, di cui 4 sono morti togliendosi la vita. Questi sono i numeri che raccontano l’impatto della pandemia sugli infermieri, secondo gli ultimi dati della Federazione Nazionale delle professioni infermieristiche (Fnopi).Tutto il Pianeta è pronto a rendere il dovuto onore a coloro i quali sono stati e sono tuttora in prima linea per affrontare un nemico pericoloso e invisibile. Certamente i medici sono stati indispensabili per attutire l’impatto di uno tsunami clinico senza precedenti, ma “gli angeli della corsia” sono stati indispensabili. Questa evidenza è apparsa in tutta la sua chiarezza durante il periodo di lotta contro il Covid-19. Non avremmo mai voluto che fosse una pandemia a rendere palese l’importanza della figura dell’infermiere.
Ad ognuno di loro il nostro grazie col cuore.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI