Furti con spaccata a Vittoria, l’intervento di Sviluppo Ibleo

“La preoccupazione resta. E, soprattutto, la rabbia perché, oltre ai problemi economici con cui ci si confronta, bisogna tenere testa anche ai criminali che ti spaccano la vetrina per portare via qualche spicciolo. Dovere corrispondere tutti i danni che un’azione del genere comporta finisce con il creare ancora disagi maggiori a chi già è alle prese con una serie di problemi molto delicati rispetto al futuro che sarà chiamato ad affrontare”. E’ quanto sostiene la segreteria del movimento politico Sviluppo Ibleo dopo avere preso atto dei furti con spaccata ai danni di alcuni negozi del centro storico di Vittoria. Senza dimenticare che la banda, forse la stessa, aveva agito 24 ore prima anche a Comiso e a Pedalino. “Le forze dell’ordine non solo devono fronteggiare tutte le problematiche connesse all’emergenza sanitaria – afferma Sviluppo Ibleo – ma si devono confrontare pure con questi criminali che, noncuranti di tutto e di tutto, non si fanno scrupolo di aggiungere ulteriori danni a una situazione già di per sé disastrosa. Siamo convinti che dalla prefettura di Ragusa arriveranno le risposte richieste perché è sempre stato così negli ultimi tempi e anche in questa occasione i malviventi non potranno sfuggire alla giusta attenzione da parte degli inquirenti. Manifestiamo la nostra più profonda solidarietà nei confronti dei titolari degli esercizi commerciali presi di mira. Siamo convinti che ritroveranno la forza per rimettersi in carreggiata. Anche attraverso il sostegno che potrà arrivare con misure specifiche da parte delle istituzioni. Purtroppo, ci tocca fare fronte pure a questi spiacevoli disagi. Ma siamo convinti che le risposte non tarderanno ad arrivare”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI