Coronavirus. Borse di studio, fino al 30 giugno per riscuoterle

Sul portale della Regione Siciliana è stata comunicata la proroga per la riscossione del premio di borsa di studio, per gli studenti delle scuole superiori. La borsa di studio è del valore di 210 euro ciascuna relativa all’anno 2018/2019, Il termine è fissato per il prossimo 30 giugno 2020. Beneficeranno di questo supporto economico le famiglie con reddito Isee non superiore a 10.600 euro circa.
Si tratta di una proroga rispetto al termine fissato per il 31 marzo 2020. L’assessorato regionale all’Istruzione ha allungato i termini per dare più tempo agli studenti beneficiari, accompagnati da un genitore nel caso di minore età, di recarsi presso gli uffici postali a riscuotere la somma.
«Considerate le attuali misure di contenimento epidemiologico, dovute all’emergenza Covid-19 – spiega l’assessore Roberto Lagalla – abbiamo ritenuto fondamentale estendere i tempi di riscossione della borsa di studio per evitare il rischio di inopportuni assembramenti presso gli uffici postali. Per quanti, fra i 22mila studenti beneficiari, non avessero ancora avuto modo di ritirare la somma, ci sarà quindi tempo sino alla fine di giugno».
Un supporto importante per le famiglie e per i giovani studenti, anche visto l’emergenza economica che si attraversa a livello nazionale.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI