Sventato furto a Rosolini. Presi in due grazie ai vigilantes

0
6375

Due extracomunitari sono stati arrestati dai carabinieri a Rosolini per tentato furto e danneggiamento. Sono stati gli uomini dell’istituto di vigilanza privata “VigilTrinacria” a sventare il furto ai danni del negozio Brico Caffè, che si trova nei pressi dell’Ospedaletto. I malviventi, un marocchino e un tunisino, erano riusciti a danneggiare la porta d’ingresso quando è scattato l’allarme. Sul posto si sono portati immediatamente i vigilantes ed al loro arrivo i malintenzionati sono fuggiti. Ne è scattato un inseguimento che si è protratto fino al Liddl. Nel frattempo è arrivata una pattuglia dei carabinieri che li ha bloccati e arrestati. I due sono risultati, addirittura, uno agli arresti domiciliari e l’altro in quarantena.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette + 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.