Violenza sessuale sulla moglie. Modicano condannato a 8 anni

Era accusato di violenza sessuale ai danni della moglie: per questo reato il collegio penale del tribunale di Ragusa ha condannato alla pena di 8 anni di carcere un 50enne residente a Modica. L’imputato, che ha anche perso la potestà genitoriale, è stato assolto per intervenuta prescrizione dai reati di maltrattamenti e mancata sussistenza familiare. I fatti risalgono al 2010. La sentenza del collegio penale del Tribunale di Ragusa  è andata oltre le richieste del pubblico ministero, che, al termine della requisitoria, aveva invocato la pena di 6 anni di reclusione. L’imputato, dopo avere appreso della denuncia presentata dalla moglie, si era reso irreperibile. La difesa attenderà il deposito delle motivazioni della sentenza, che avverrà entro 3 mesi, per proporre ricorso in corte d’appello a Catania.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI