Sanremo 2020: Antonacci esplosivo

La diciassettesima esibizione vede Le Vibrazioni sul palco, con il traduttore in lingua dei segni che interpreta la canzone. Composti, ci piacciono, ma li volevamo un po’ più carichi!

Arriva il momento dell’ospite Biagio Antonacci che canta “Ti saprò aspettare” e poi un medley con “Quanto tempo ancora”, “Iris” e “Liberatemi” versione acustica. Che dire? Biagio è Biagio: Top!

Dopo il saluto a Radio2 tornano sul palco le tre donne protagoniste del Festival con tre abiti bellissimi. Ci teniamo a sottolineare che la Salerno non sfigura affatto accanto alle altre due ragazze più giovani, anzi… noi quotiamo la Salerno!

Diciottesima esibizione quella di Anastasio con la sua “Rosso di rabbia”, con uno scontatissimo sfondo rosso ma comunque lui ci sembra abbastanza carico… speriamo non di rabbia!

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI