Vinitaly 2020. La provincia di Ragusa ci sarà

0
372

Riunione operativa a Palermo nella sede dell’assessorato regionale all’Agricoltura per organizzare il Vinitaly 2020. Al tavolo anche il Libero Consorzio Comunale di Ragusa, rappresentato dal capo di gabinetto Gianni Molè, per confrontarsi sui tempi e modi della partecipazione dell’ente con uno spazio istituzionale che privilegia l’unica docg siciliana : il Cerasuolo di Vittoria. La riunione presieduta dall’assessore regionale all’agricoltura Edy Bandiera e coordinata dal dirigente generale Dario Cartabellotta ha puntato a stabilire i temi della partecipazione della Regione siciliana al Vinitaly puntando sulla sostenibilità nelle aree rurali e sull’agroenologia con un’immagine unica del territorio. All’incontro era presente pure il presidente della Commissione Attivita’ produttive dell’Ars Orazio Ragusa, che ha salutato positivamente la scelta del Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza, di dare l’opportunita’ alle aziende vinicole di Ragusa di partecipare al prossimo Vinitaly.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.