Scicli. Democrazia partecipata, vince il Centro Giovanile

I fondi della democrazia Partecipata andranno a finanziare uno spazio comunale per la Consulta Giovanile. E’ il risultato delle recenti consultazioni che si sono tenute a Scicli in ossequio alla legge del 2014 che destina il 2% dei contributi regionali ad azioni di Democrazia Partecipata. Le somme del 2017, 2018, come è noto, sono state destinate dalla Giunta Giannone alla creazione di percorsi per ipovedenti nel centro storico di Scicli, quelle del 2019 saranno destinate, per volontà di quanti hanno espresso il loro voto in dicembre, alla nascita di una Consulta Giovanile in un edificio comunale, che sarà individuato a breve. “E’ estremamente significativo che a partecipare al voto siano stati quest’anno tantissimi giovani, che stanno acquisendo coscienza dei loro diritti e doveri di cittadini”, commenta il vicesindaco Caterina Riccotti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI