Modica. Ancora festa al Garibaldi. 3 gennaio Zhivago Story; 5 e 6 gennaio I tre moschettieri.

Le festività natalizie stanno per giungere al termine, ma il Teatro Garibaldi di Modica continua a stupire con il suo calendario speciale di eventi “Vivi le feste in teatro”. Due gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni. Venerdì 3 gennaio, alle ore 21.00, torna la stagione di prosa con il fuori abbonamento “Zhivago Story. Il libro che non doveva essere scritto”, scritto e diretto dal modicano Angelo Ruta. Sulla scena Pietro Pignatelli che interpreterà tutti i personaggi coinvolti, accompagnato da una curiosa macchina scenica, come una speciale scatola delle meraviglie in grado di riprodurre suoni della memoria e far rivivere luoghi antichi. Come raccontare tutte le vicissitudini che portarono alla pubblicazione della famosa opera? Lo spettacolo si addentrerà in questo dilemma, riuscendo a lasciare intatta l’anima dei due protagonisti, Pasternak e Feltrinelli, che sono stati in grado di pubblicare il manoscritto così com’era stato pensato, senza omissioni e senza censure. Testo e regia sono di Angelo Ruta, la scenografia è di Ivan Paradisi e le musiche originali di Angelo Giovagnoli (biglietti al botteghino del teatro o online su https://www.ciaotickets.com/biglietti/zhivago-story-il-libro-che-non-doveva-essere-scritto).

Per la rassegna InTeatro per le famiglie, tutti a tetro invece domenica 5 gennaio, alle ore 18.00, con replica lunedì 6 gennaio sempre alle ore 18.00, con “I tre moschettieri”, la prima produzione originale Il cuore di Argante, un’opera musicale scritta e diretta da Giuseppe Spicuglia.
A guidare il pubblico nella Parigi di Luigi XIII e del cardinale Richelieu sarà Dumas in persona che lo condurrà fino a una riflessione su un tema sempre attuale: la vittoria del più forte sul più debole. Al centro loro, D’Artagnan e i tre moschettieri, tra avventure e amori segreti.
Lo spettacolo è co-prodotto dalla Fondazione Teatro Tina Di Lorenzo e il Centro Giovanile Teresa Schemmari; le coreografie sono realizzate da Valentina Caleca ed Emanuela Ucciardo, mentre i costumi sono di Maria Amato e Chiara Spicuglia.
(biglietti al botteghino del teatro o online su https://www.ciaotickets.com/biglietti/i-tre-moschettieri-modica).

Sono serate di grande successo per il Teatro Garibaldi le cui proposte per queste feste spaziano tra diversi generi musicali e non solo, come il bellissimo balletto dedicato a “L’Opera dei Pupi”, andato in scena lo scorso 20 dicembre, con gli eccezionali Amilcar Moret Gonzalez, Angelica Letizia Giuliani e tutti i ballerini dell’MT Ballet Company Ensemble. Sul palco molto apprezzati i caratteristici pupi della storica scuola dei F.lli Napoli di Catania, mentre le musiche originali dell’Ensemble di Giacomo Cuticchio, figlio di Mimmo, storico rappresentante della scuola palermitana, e la voce di Samantha Polizzi hanno impreziosito l’evento. Nei giorni scorsi successo anche per i coinvolgenti concerti di Gospel che hanno colorato il teatro delle ritmiche sonorità tipiche di questa musica di origine afro-americana, mentre sabato scorso il trio Luciana Turina, Daniele Smeraldi e Felicia Bongiovanni ha entusiasmato il pubblico, regalando incursioni nella musica lirica, leggera e nel blues durante un armonico spettacolo musicale, reso ancora più intenso dalla voce narrante di Mino Caprio.

Informazioni su www.fondazioneteatrogaribaldi.com – pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi – e al numero 0932 946991.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI