Il futuro dell’asilo nido comunale ad Acate potrebbe tornare a diventare roseo

0
849

Il futuro dell’asilo nido comunale ad Acate, la cui esperienza rischiava di essere bruscamente interrotta per l’esaurimento dei fondi Pac, potrebbe tornare a diventare roseo. Queste almeno le impressioni tratte dal segretario territoriale della Fisascat Cisl Ragusa, Salvatore Scannavino, dopo l’incontro di ieri mattina con il sindaco, Giovanni Di Natale, con il presidente del Consiglio comunale, Gianfranco Ciriacono, e con la dottoressa Maria Gallo che si occupa di seguire il servizio. “Intanto – spiega Scannavino – mi preme sottolineare come il confronto sia stato improntato alla massima cordialità, con toni distesi e con la volontà propositiva che in casi del genere si rende assolutamente necessaria. E’ stato spiegato come, anche in funzione delle borse nido inserite in Finanziaria che forniscono alle famiglie la possibilità di supportare economicamente tale spesa, l’intenzione sia quella di predisporre una proroga tecnica per il servizio di asilo nido all’attuale cooperativa e, nel frattempo, preparare il nuovo bando per l’affidamento a titolo definitivo. Ciò per assicurare continuità a una importante struttura per la comunità acatese utilizzando da un lato risorse comunali e dall’altro la retta che sarebbe corrisposta dagli utenti a cui, però, potrebbero venire incontro le suddette borse nido. Ecco perché per avere un quadro più definito della situazione sarà necessario attendere che la Finanziaria possa essere esitata in via definitiva. Siamo fiduciosi sul fatto che la comunità acatese possa riappropriarsi a pieno titolo di questo importante servizio, garantendo al contempo la necessaria continuità occupazionale agli operatori. Nel frattempo, prendiamo atto della disponibilità al dialogo dell’amministrazione comunale e auspichiamo che attraverso il confronto propositivo si possa arrivare a garantire quelle soluzioni attese dall’intera collettività”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.