Vittoria. Inaugurato il presepe monumentale a scuola e l’albero di Natale nell’isola pedonale

“Se ci diamo tutti quanti una mano, i miracoli si faranno e il Natale durerà tutto l’anno”. Ha utilizzato le parole di Gianni Rodari, il presidente di Confcommercio Vittoria, Gregorio Lenzo, per sancire un altro momento importante dell’accordo di collaborazione tra l’associazione di categoria e la scuola Giovanni XXIII-Colonna, sotto l’egida della commissione straordinaria che gestisce palazzo Iacono. Ieri pomeriggio, infatti, è stato inaugurato il presepe monumentale a scuola e l’albero installato nell’isola pedonale. “Esprimiamo entusiasmo per questa collaborazione – ha sottolineato Lenzo a nome di Confcommercio – ed entusiaste sono tutte le attività che gravitano attorno all’isola pedonale per essere riuscite a dare una mano. Non potevamo assistere passivamente al degrado che prendeva il sopravvento. La città ci appartiene. Dobbiamo fare prevalere la logica del We care. Dobbiamo creare tutte le condizioni possibili per rilanciare questo così come altri siti di Vittoria”. Il presidente Lenzo ha poi ringraziato il dirigente scolastico, Vittoria Lombardo, per avere condiviso questo percorso e la commissione straordinaria per il supporto fornito. Il presepe inaugurato, oltre al simbolo religioso, costituisce un vero e proprio patrimonio della città in quanto presenta gli elementi architettonici caratteristici di Vittoria proposti nel contesto della rappresentazione in maniera magistrale ad opera di uno staff di docenti e collaboratori coordinati dal prof. Gianni Cucchia. Sono messe in evidenza le varie chiese cittadine, passando dalla fontana del Garì sino ad arrivare in piazza del Popolo con la chiesa delle Grazie e il teatro comunale. Sarà visitabile per tutta questa settimana, sino a sabato, solo la mattina. La prossima settimana, invece, mattina e pomeriggio. L’albero naturale in vaso è stato voluto da Confcommercio e dalle attività che gravitano nell’area dell’isola pedonale. E rimarrà allestito per tutto il periodo delle festività natalizie. Poi sarà consegnato alla scuola che lo adotterà prendendosene cura all’interno dei propri spazi nell’ambito di iniziative di sensibilizzazione a favore dell’ambiente. “Sono rimasto molto colpito – aggiunge Lenzo – dalle frasi dei bambini che rimarcavano la propria appartenenza alla città, il rispetto delle regole e la diversità come grande valore per la comunità”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI