Modica. Collettiva d’Arte “ Io ti vedo – 15 artisti in fermata” a cura del Liceo Artistico “Galilei-Campailla” e dell’U.O.C. di Psichiatria

Domani sarà inaugurata a Modica la mostra “ Io ti vedo – 15 artisti in fermata”, presso la Galleria “Fermata d’Arte” dell’U.O.C. di Psichiatria di Modica , diretta dal Dott. Onofrio Falletta. Una mostra che rappresenta la sintesi di un progetto artistico- riabilitativo, coordinato dalla Dott.ssa Elisabetta Rizza, che ha visto coinvolti Pazienti e Operatori, insieme a Professionisti dell’arte, Insegnanti e Alunni del Liceo artistico, in un percorso di creatività partecipata: 15 artisti, (Barbara Cucinotta, Giorgio Frasca, Marco Terroni Grifola, Zuleika Macauda, Sergio Campailla, Luca Del Guercio, Nino Guarrasi, Raffaele Scrofani, Orazio Caruso, Grazia Ferlanti, Barbara Aurnia, Pamela Vindigni, Jonida Xherri e Silvia Sammito) diversi per età, formazione, stili, si sono incontrati e confrontati, in uno scambio di esperienze e metodi di lavoro, che ha sollecitato la creazione di opere personali e collettive.
Le opere esposte, spaziando tra pittura, scultura e fotografia, raccontano un processo di connessione tra individuo e collettività, un vero esperimento di arte sociale che ha coinvolto persone tanto differenti tra loro, ma con la stessa grande capacità di dialogo comunicativo e relazionale; un esempio di “Psichiatria di Comunità” capace di attuare percorsi di cura nuovi, con obiettivi di prevenzione e riabilitazione, nonché di integrazione sociale ed apertura al territorio.
La mostra si svolge presso la galleria “Fermata d’Arte”, una sede espositiva interna al al Servizio dell’U.O.C. di Psichiatria , pensata e realizzata proprio per trasformare i luoghi di cura in spazi sociali e culturali aperti alla città, per promuovere l’indispensabile vicinanza tra Sanità e Comunità civile.
La mostra resterà aperta dal 22/11/19 al 25/01/20 in via Aldo Moro 1 a Modica orari: dal lunedì al venerdì ore 9-13 / ore 16 -19 – sabato ore 9-13

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI