Prevenire il diabete, con i Lions screening gratis con 18 farmacisti in dieci città iblee

0
491

Il 14 novembre è la giornata mondiale del diabete e i Lions sono impegnati in tutto il mondo in una capillare campagna di prevenzione del diabete. Fino a domenica 17 novembre i sette Lions Clubs della provincia di Ragusa hanno organizzato una rete di 18 tra farmacie e parafrmacie dove effettuare lo screening gratuito del diabete. Un diabetico su due non sa di avere questa malattia ed in poco più di un minuto è possibile scoprirlo. In Italia, è affetto da diabete oltre il 9% della popolazione adulta pari a circa 6 milioni di soggetti di cui almeno 1 milione non sanno di esserlo (prediabete). L’elevata incidenza di diabete e prediabete di conseguenza va ad elevare pesantemente i costi sanitari. Nel nostro Paese i costi diretti sono stati calcolati in 15 miliardi di euro per anno, pari al 13% del Fondo Sanitario Nazionale. A questi vanno aggiunte le spese sostenute direttamente dai malati, valutate in 3 miliardi, ed i costi indiretti stimati nella misura di 12 miliardi. Si configura quindi una vera e propria emergenza che impone costi altissimi sia per i singoli individui sia per lo Stato e quindi l’urgenza di mettere in campo una efficace politica di prevenzione

Lo screening consiste in una semplice autoanalisi per la misurazione della glicemia che serve a valutare l’eventuale rischio di sviluppare il diabete. I risultati saranno subito consegnati al cittadino che sarà invitato a rivolgersi al proprio medico e riceverà dal farmacista consigli sull’adozione di stili di vita più salutari. L’iniziativa dei Lions Clubs iblei è svolta in collaborazione con l’AIAD (associazione italiana assistenza diabetici) che, con il patrocinio di ASP/ ed altri enti pubblici e privati è impegnata questa settimana in numerosi eventi.

Gli screening gratuiti organizzati dai Lions possono essere effettuati a: Ragusa (Farmacia Ottaviano e Farmacia 22), Marina di Ragusa (Farmacontea), Modica(Parafarmacia Farmanova Savarino), Comiso (Farmacie Incardona, Farmacia Adamo – Salvo, Noto, Bocchetti, Amato, Ignaccolo Puglisi), Vittoria (Farmacie Roma, Emaia), Santa Croce Camerina (Farmacia Carnazzo), Chiaramonte Gulfi (Farmacia Tavormina), Monterosso Almo (Farmacia Nasca), Pozzallo (Parafarmacia Cabrefarm), Scicli (Antica Farmacia) ed Ispica (parafarmacia Canto).

Sono circa trecento i soci Lions e Leo in provincia di Ragusa di cui sette clubs Lions (Ragusa Host, Vittoria, Modica, Comiso, Scicli Plaga Iblea, Ragusa Monti Iblei e Ragusa Valli Barocche) e due clubs Leo ( Ragusa e Modica ) cui aderiscono giovani tra 15 e 30 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sedici − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.