Cerca
Close this search box.

Il Modica Calcio a caccia del primo successo casalingo. Al “Pietro Scollo” arriva il Siracusa

Secondo turno casalingo per il Modica Calcio che dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa per mano del Caltagirone, domani alle 15 sempre al “Pietro Scollo” riceverà la visita del Siracusa. La gara contro gli azzurri di Scifo “battezzerà” l’avvento in panchina del nuovo tecnico Filippo Raciti chiamato a guidare i rossoblù della Contea dalla dirigenza dopo l’esonero di Saro Cervillera.
Il tecnico catanese che martedì ha diretto il primo allenamento ha chiesto e ottenuto immediatamente dai suoi nuovi atleti la massima disponibilità e un repentino cambio di rotta soprattutto nelle gare casalinghe dove la formazione modicana ha ottenuto soltanto due pareggi e una sconfitta.
Contro il Siracusa, dunque, i “Tigrotti” andranno a “caccia” del primo successo casalingo, anche se l’avversario è tra i più ostici del girone.
Raciti recupera Campailla che ha scontato il turno di squalifica e Paolino che ha risolto i suoi problemi fisici. Dovrebbero essere tra i convocati anche Gianluca Vasile uscito anzitempo per delle noie muscolari contro il Caltagirone e Andrea Vicari che in settimana ha accusato piccoli problemi fisici.
Ieri per via del maltempo la squadra ha dovuto saltare l’allenamento del venerdì, ma nel pomeriggio sosterrà la seduta di rifinitura. In serata, Raciti diramerà la lista dei convocati che domani pomeriggio scenderanno in campo per affrontare il Siracusa dell’ex Salvo Novello.
“Tornare a lavorare in una piazza blasonata come Modica è sempre un piacere – dichiara il neo trainer Filippo Raciti – ho trovato un ambiente carico con una dirigenza che ha iniziato quest’anno, sa cosa vuole e soprattutto vuole fare le cose per bene. I ragazzi si sono messi subito a disposizione e quindi mi hanno facilitato il lavoro in questa settimana. Quella con il Siracusa sarà una partita bellissima da giocare – continua – per chi ha giocato a calcio sa che è bellissimo confrontarsi con queste realtà. Domani metteremo in campo tutto quello che abbiamo perchè vogliamo fare bella figura, voglio fare bella figura e cercheremo di regalare ai nostri tifosi la prima vittoria casalinga. I nostri tifosi sono stati sempre vicini alla squadra e domani – conclude il tecnico dei rossoblù – cercheremo di ripagarli con una bella prestazione e speriamo anche con una vittoria”.

407909
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top