La preparazione dell’Ardens Comiso prosegue con l’amichevole di Brucoli contro il Paomar Volley Siracusa.

0
436

Finisce 3-1 per il Paomar il test match di volley che si è svolto ieri a Brucoli. Una partita che può dire ancora molto poco, ma che aiuta le atlete comisane a trovare il ritmo partita in vista del 20 ottobre, data che segna l’inizio della stagione con la trasferta a Crotone.
Coach Marchisciana inizia la partita testando diverse soluzioni con Matarazzo nel ruolo di schiacciatrice opposta. Il primo set finisce 25-22 per le padrone di casa, nonostante il buon inizio di Piscopo, Gabriele e Di Emanuele.
Nel secondo set, dopo 5 anni di inattività, ritorna in campo Denise Iapichino e dimostra subito di aver ritrovato lo spirito agonistico e di essere sulla buona strada per ritrovare la forma migliore. Cresce molto anche Selene Gambini che gioca un buon secondo set e che, grazie anche alla ottima Gabriele, aiuta l’Ardens a chiudere il set in proprio favore (22-25).
Nonostante la prova discreta delle biancorosse, complice l’affaticamento dovuto dalla preparazione atletica ancora in corso, il terzo set si chiude come il primo, 25-22 per le siracusane. Visto lo spirito amichevole e l’intento di preservare lo stato fisico delle atlete, il quarto set viene giocato a 15 e viene vinto dalla Paomar per 15-7: “È stata una prova che serviva principalmente ad allenarsi e a riprendere il ritmo partita – commenta il direttore generale Salvatore Cosentino – Sono felice della prova delle ragazze, in particolare delle nuove arrivate che hanno dimostrato di essere già affiatate con le compagne. C’è ancora molto da fare, bisogna trovare forma e ritmo e migliorare alcuni aspetti del gioco. Sono fiducioso in vista della prima di campionato che sarà tra un mese a Crotone”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.