Avvelenati i cani dell’on. Pippo Gennuso nella villa di Ispica

1
1528

Agonizzanti nel cortile della sua villa in contrada San Basilio in territorio di Ispica. Li ha trovati così il deputato regionale Pippo Gennuso stamane intorno alle 8. I due cani, razza “Corso” età 3 anni, sono morti per avvelenamento. I veterinari dell’Asp 7 di Ragusa, che li hanno prelevati e portati nei loro laboratori, cercheranno di capire le cause della morte. I carabinieri della Stazione di Ispica, invece, il perché di questo grave fatto di cronaca. Una morte che ha colpito fortemente il parlamentare e la sua famiglia, particolarmente legati ai due “Corso”.

1 commento

  1. Lo stesso modus operandi applicarano per il suo acerrimo nemico giornalista . .
    Poi segui il pestaggio . . ed ancora dopo l’attentato incendiario . .
    Cosi da chiedere ed ottenere la scorta . . e la scolta . . fosse anche privata .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.