M5S Modica, Mancato ottenimento della ‘Bandiera Blu 2019’, il Consigliere Medica chiede spiegazioni

È stata presentata, nei giorni scorsi, all’attenzione del Presidente del Consiglio comunale e del Sindaco, un’interrogazione consiliare avente ad oggetto il mancato ottenimento del riconoscimento ‘Bandiera Blu 2019’, da parte della FEE Italia, per le spiagge di Marina di Modica e Maganuco.
Firmatario dell’interrogazione, il Consigliere comunale del M5S, Marcello Medica, il quale, fa presente che con dichiarazione pubblica del 23/08/2018, al termine di un incontro comunale, veniva così annunciato: “Modica concorrerà all’ottenimento del prestigioso riconoscimento ‘Bandiera Blu 2019’”. Inoltre, il Comune di Modica, tra novembre e dicembre dello stesso anno avrebbe presentato la necessaria documentazione e partecipato, tramite l’assessore all’Ecologia, Pietro Lorefice, e il referente tecnico, Dario Modica, a degli incontri romani volti a portare avanti un percorso che avrebbe dovuto concludersi, secondo le rassicurazioni dell’Amministrazione, col riconoscimento della ‘Bandiera Blu 2019’, la prima nella storia modicana.
Tutti sappiamo, invece, com’è andata purtroppo a finire e cioè che Modica è stata ancora una volta esclusa da questo prestigioso riconoscimento che invece hanno ottenuto, ancora una volta, le vicine e attigue spiagge di Ragusa, Pozzallo e Ispica.
Inutile ricordare che “la ‘Bandiera Blu’ – come dichiarato a suo tempo dal referente tecnico Dario Modica – rappresenta, per una frazione balneare, un piccolo mini piano regolatore della sostenibilità ambientale in quanto, oltre a porre attenzione agli importanti dati legati alla qualità delle acque, analizza il comportamento del Comune nei confronti dell’ambiente in generale, come le iniziative poste in essere nel campo della sostenibilità ambientale, del turismo, della gestione dei rifiuti, dei servizi ai disabili e tanto altro”.
È vero anche, però, che sono ben trentatré i punti da rispettare per l’ottenimento di questo prestigioso riconoscimento, così come previsto dal programma Bandiera Blu della FEE (Foundation for Environmental Education) Italia e che vanno dalla presenza del personale di salvataggio, alla pulizia della spiaggia, dai servizi igienici ai punti di raccolta differenziata, dalla regolarità degli impianti di depurazione alla qualità delle acque, che sappiamo, da sempre, essere due dei punti maggiormente critici, ecc..
Il Consigliere Medica chiede, pertanto, all’Amministrazione Comunale le dovute spiegazioni di questa ennesima esclusione di Modica dalla lista dei Comuni ‘Bandiera Blu’ e cioè:
1) Per quale ragione al Comune di Modica e in particolare alle spiagge di Marina di Modica e Maganuco, nonostante le rassicurazioni dell’Amministrazione, non è stato assegnato, da parte della FEE Italia, l’ambito vessillo della ‘Bandiera Blu 2019’?
2) Quali sono state le criticità, all’interno del restrittivo protocollo che prevede il rispetto di ben trentatré importanti punti, tra i quali anche quello concernente la qualità delle acque, che hanno escluso Modica da tale prestigioso riconoscimento?
3) Che cosa sta mettendo in campo l’Amministrazione Comunale per rimediare all’ennesima esclusione da questo importante traguardo e in vista del prossimo concorso, questa volta per il riconoscimento certo della ‘Bandiera Blu 2020’?
Il M5S Modica, per bocca del suo rappresentante istituzionale, chiede, quindi, una risposta orale in Consiglio Comunale, invitando il Sindaco, ad attivarsi già da ora per l’ottenimento del prestigioso riconoscimento anche alle spiagge del litorale modicano per l’edizione 2020, con la convinzione che ciò darebbe un impulso non indifferente allo sviluppo turistico di entrambe le frazioni marinare, oggi surclassate dalle vicine spiagge ragusane, pozzallesi e ispicesi, sempre più ambite da bagnanti di ogni parte del mondo.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI